Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

25 anni di IP. Lo sport per la Patria

14 giugno 1966
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Per il «Dizionario storico della Svizzera», Max Edwin Furrer ha scritto una sintetica storia dei corsi IP, sigla che si scioglieva con l’espressione completa «Istruzione militare preparatoria». Le radici sono lontane:

Rifacendosi alle concezioni idealistiche dell’Illuminismo, il primo progetto di riforma dell’esercito presentato nel 1868 propose l’introduzione di un corso preparatorio di ginnastica militare che avrebbe contribuito a sviluppare il fisico dei ragazzi fra la scuola elementare e la scuola reclute.

Ma è solo durante la Seconda guerra mondiale che il Consiglio federale emanò l’ordinanza sull’istruzione premilitare, che «prevedeva esercizi, periodi trascorsi in campi di formazione, corsi con attività sportive e tecniche, e test di rendimento annuali».

Con l’introduzione della legge federale che promuove la ginnastica e lo sport nel 1972, l’istruzione preparatoria venne sostituita da Gioventù+Sport (G+S).

Questo servizio di Osvaldo Benzi andò in onda il 14 giugno 1966 nel programma televisivo «Il Regionale». A venticinque anni dalla sua istituzione, Aldo Sartori, direttore dell’Ufficio IP del Canton Ticino, ne delinea le caratteristiche.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
14 maggio 2020
91 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
00:04:01
Già 2,106 documenti associati a 1960 - 1969
La rete:
Sponsor:
9,004
2,574
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.