Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
Affreschi mariani su una casa di Bodio (Calanca)

Affreschi mariani su una casa di Bodio (Calanca)

8 giugno 2020
Claudio Abächerli

Bodio in Val Calanca, che era frazione di Cauco e ora è parte del comune di Calanca, è una località minuscola con poche case e alcune stalle. Tuttavia è ricca di affreschi sacri, sia sulla cappella dedicata alla Madonna di Loreto sia su case private, forse ad indicare che alcuni emigranti avevano fatto fortuna e tornando potevano permettersi il lusso di far decorare la casa da un’artista.

Su di una casa sulla sinistra salendo, subito dopo la cappella ma discosta ca. 30 di metri dalla strada, sul pendìo, vi sono sotto la loggia in legno due dipinti che hanno per protagonista la Madonna: a sinistra Maria incoronata Regina del Cielo con la luna sotto ai piedi e Gesù Bambino in braccio, a destra l’Annunciazione. (Invero un po’ insolita in quanto l’arcangelo Gabriele appare dietro la Vergine che si volta quasi spaventata a quell’apparizione, mentre lo Spirito Santo in forma di colomba discende su di lei. Nella gran parte dei dipinti dell’Annunciazione l’angelo appare davanti alla Vergine, quindi qui un caso particolare). I due dipinti mostrano il quinto e il primo mistero gaudioso del Rosario, si vede che i committenti avevano una grande devozione mariana.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
Claudio Abächerli
579 contributi
17 ottobre 2020
3 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
2 dossier
La rete:
Sponsor:
5,755
1,924
© 2020 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.