Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Visita alla vecchia radio

1 giugno 1938
Vincenzo Vicari
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Fotografo, Vincenzo Vicari si dedicò presto alla cinepresa. Nel saggio di Nelly Valsagiacomo intitolato «Vincenzo Vicari dietro la cinepresa» (disponibile nel catalogo «Vincenzo Vicari fotografo. Il Ticino che cambia» curato da Damiano Robbiani) si legge: «Nel 1945 vince il premio del Consiglio federale al Concorso nazionale dei cine-dilettanti a Friburgo con il film Un giorno alla Radio, girato nel 1938 nel nuovo studio al Campo Marzio con regia del direttore della Radio della Svizzera italiana Felice Antonio Vitali e che non era ancora stato inviato al concorso per ragioni di censura. Prima della guerra aveva fatto in tempo però ad essere proiettato in Inghilterra.»

Conservato negli archivi della RSI, il documento video è un cortometraggio muto di Felice Antonio Vitali (primo direttore della radio della Svizzera italiana - Radio Monteceneri) realizzato da Vincenzo Vicari. Mostra un ragazzo, accompagnato da suo padre, in visita gli studi della Radio della Svizzera Italiana (RSI) [Radio Monteceneri] al Campo Marzio: le entrate, gli studi di trasmissione, le sale per i musicisti e per l’Orchestra della Svizzera italiana, gli impianti tecnici, gli archivi.

S’intravvedono il poeta Ulisse Pocobelli, l’attrice Mariuccia Medici, l’autore radiofonico Carlo Castelli, il direttore d’orchestra Ernest Ansermet, nonché Felice Filippini, che sarebbe poi diventato pittore e scrittore.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
27 agosto 2020
223 visualizzazioni
2 likes
0 preferiti
0 commenti
2 dossier
00:02:32
La rete:
Sponsor:
8,817
2,545
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.