Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Federica Spitzer, sopravvissuta

28 marzo 2002
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

L'edizione della trasmissione televisiva «Falò» andata in onda il 28 marzo 2002 offrì un incontro di Guido Ferrari con Federica Spitzer. Ebrea austriaca deportata nel 1942 nel Lager di Theresienstadt, dove sopravvisse grazie all'intervento dell'ex consigliere federale Musy presso Himmler e al pagamento di una forte somma raccolta dall'Unione Rabbini Ortodossi, al 1945 Federica Spitzer visse a Lugano, dove morì nel 2002. Nell'intervista ripercorre con grande equilibrio, senza lasciarsi trasportare dall'odio verso i persecutori, gli anni più terribili della sua esistenza.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
La rete:
Sponsor:
3,885
1,609
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.