Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Vinicio Beretta intervista Walter Mehring

10 febbraio 1965
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Nato a Berlino nel 1896 e morto a Zurigo nel 1981, Walter Mehring è stato uno scrittore tedesco. Dopo le poesie espressionistiche dell'esordio, aderì al dadaismo e si affermò come autore di cabaret (Ketzerbrevier, 1921; Die Gedichte, Lieder und Chansons, 1929; Arche Noah SOS, 1931), esercitando la satira politica con toni anche violenti (come in Der Kaufmann von Berlin, 1929, dramma-rivista sull'inflazione). Emigrato prima a Vienna (1933-38) e poi negli USA , Mehring scrisse romanzi (Müller, Chronik einer deutschen Sippe, 1935) e saggi (Die verlorene Bibliothek, 1952), in chiave esplicitamente anti-nazista.

Dal 1958, Walter Mehring tornò in Europa, vivendo ad Ascona e Zurigo. Questo servizio di Vinicio Beretta andò in onda il 10 febbraio 1965 nella trasmissione televisiva «Meridiana» .Girato ad Ascona, è un incontro con lo scrittore, che aveva casa ormai da anni in Ticino.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
12 febbraio 2019
63 visualizzazioni
0 likes
0 commenti
0 dossier
00:13:02
Già 842 documenti associati a 1960 - 1969
La rete:
Sponsor:
3,992
1,643
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.