Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

La fitta agenda di «Coscienza svizzera»

4 gennaio 2010
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Nel 2010, l'agenda delle attività del gruppo Coscienza Svizzera fu ricca di convegni e tavole rotende. Il 16 gennaio si tenne «Come può il Ticino contare di più a Berna?», il 4 febbraio «2050 - un'Insubria di anziani - Una sfida per i nostri valori», il 14 maggio «Identità nella globalità. Svizzera italiana? e oltre?», l'8 giugno «Aspettative e carte vincenti delle società plurilingui» e il 23 ottobre ci fu una visita al Museo Nazionale (Landesmuseum).

Questo servizio di Gianluca Monnier andò in onda il 4 gennaio 2010 nella trasmissione «Il Quotidiano». È dedicato alla presentazione stampa del programma di convegni che Coscienza Svizzera avrebbe organizzato nei mesi successivi: tematiche su grandi problemi d'attualità, come i rapporti fra il Ticino e la Confederazione e il progressivo invecchiamento della popolazione.

Gli intervistati sono: Remigio Ratti, Oscar Mazzoleni e Achille Crivelli.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
La rete:
Sponsor:
4,036
1,655
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.