Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Mario P. Grassi presidente

1981
Lugano
Rotary Club Lugano

Nato a Zurigo il 21.03.1929, Mario P. Grassi è originario e patrizio di Tremona. Sposato con Piera, nata Taminelli. Padre di Paolo, Roberto, Claudia e Andrea. Svolge le scuole elementari tra Zurigo e Tremona, il Ginnasio a Mendrisio e la Scuola di Commercio a Zurigo. Nel 1952 si laurea in Economia, lic. oec. HSG all’Università di San Gallo. Nel 1955 arriva il Dottorato in Scienze Pubbliche, Dr. rer. pol. HSG sempre presso l’Università di San Gallo. Tra il 1956 e il 1961 lavora a New York in banche e società di Management Consulting. Tornato in Svizzera, nel 1961 avvia in proprio uno studio di consulenza aziendale, inizialmente a Lugano poi Massagno.

Nel 1970 entra a far parte del Rotary Club Lugano (dal 1990 socio onorario). L’inizio degli anni ’80 (1981-82) lo vedono Presidente del Rotary Club Lugano. Nel 1989-90 è Governatore distretto e dal 1994 al 1999 Presidente del Comitato esecutivo regionale della Rotary Foundation e Presidente del Comitato Regionale Europeo per il Progetto Polioplus. Contemporaneamente, tra il 1995 e il 1999, rappresenta il Rotary International al Consiglio d’Europa a Strasburgo. Tra il 1999 e il 2001 è membro del Board of Directors del Rotary International Politica.

La vita politica non è meno impegnativa di quella rotariana: dal 1964 al 1968 è consigliere Comunale a Massagno e poi, dal 1968 al1972 municipale del Comune di Massagno. Dal 1972 per ben vent’anni sindaco del Comune di Massagno. Dal 1983 al 1991 Consigliere Nazionale.

Mario si è impegnato molto anche per gli aiuti all’estero. Infatti, tra il 1962 e il 1963 si impegna in Somalia come esperto del (BIT) Bureau International du Travail per le piccole e medie imprese. Dal 1965 presente in vari paesi Africani per conto del Dipartimento Federale degli Affari Esteri. Tra il 1988 e il 1999 è Presidente del CdA del Banco di Roma per la Svizzera, successivamente diventato Banco di Lugano. Dal 1992 al 1999 è Vice-Presidente della SSR (Società Svizzera di Radiotelevisione) e Presidente del Consiglio direttivo di Swissinfo, Radio Svizzera Internazionale.

Tra tutte queste innumerevoli imprese, Mario fu inoltre Presidente dei Movimenti ticinesi “Fame nel Mondo” e “Amici di Padre Mantovani”, Vice-presidente dell’Associazione ”Amici dei villaggi SOS per l’Infanzia”, Cavaliere dell’Ordine di Malta dove è stato Presidente della delegazione ticinese e dell’Associazione Elvetica dell’ordine.

Mario P. Grassi muore il 26 dicembre 2001. Era in carica quale presidente del comitato d’organizzazione della Convention mondiale del Rotary a Barcellona 2002.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
Rotary Club Lugano
298 contributi
14 ottobre 2019
43 visualizzazioni
0 likes
0 commenti
1 dossier
Già 278 documenti associati a 1980 - 1989

Dossier:

La rete:
Sponsor:
3,978
1,629
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.