Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Casalinga, una professione invisibile

9 gennaio 1977
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

La netta divisione tra il lavoro salariato e quello casalingo, assegnato quest'ultimo unicamente alla donna, è derivata dal processo d'industrializzazione che, dall'Ottocento, ha nettamente separato luoghi di produzione ed economie domestiche. Nella società contadina questa divisione era invece quasi inesistente e laddove, come nella Svizzera italiana, era forte l'emigrazione stagionale, le donne assumevano anche gran parte dei lavori produttivi, oltre alle mansioni casalinghe propriamente dette.

Almeno fino all'avvento dei nuovi movimenti femministi intorno al 1968, la società ha sempre considerato lo spazio domestico come l'universo esclusivo della donna, nonostante il crescente numero di donne attive professionalmente fuori casa. L'ideale femminile valorizzava il lavoro casalingo quale dedizione volontaria della moglie e della madre per il benessere e l'armonia della famiglia.

L'esigenza di parità tra uomo e donna in campo educativo, professionale e salariale, che si manifesta con sempre più insistenza dopo il 1970, si ripercuote anche sulla percezione del lavoro casalingo, che si tende ad equiparare a qualsiasi altra attività rimunerata. Proposte estreme, quali il versamento di un salario o d'allocazioni alle casalinghe, non hanno trovato largo appoggio nemmeno tra le organizzazioni femminili. La 10° revisione dell'AVS, entrata in vigore nel 1997, tiene però conto, nel calcolo delle rendite, dei compiti educativi e di cura assunti dalla donna in seno all'economia domestica.

Indicizzazione delle sequenze:

0'01''-6'17'' Casalinga: lavoro e dedizione alla famiglia

9'42''-22'15'' Socialmente emarginata o padrona di casa?

25'27''-30'46'' Un salario per le casalinghe?

31'40''-33'52'' La casalinga nel discorso femminista

Questa inchiesta di Edda Mantegani è andata in onda il 9 gennaio 1977.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
2 febbraio 2017
1,141 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
4 dossier
00:35:43
La rete:
Sponsor:
8,998
2,574
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.