Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Un’antologia e una mostra per Alfonsina Storni

13 novembre 1973
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Nel 1973, la Fondazione Ticino Nostro pubblicò un’antologia di liriche di Alfonsina Storni (1892-1938), poetessa argentina di origine ticinese, nata a Sala Capriasca ed emigrata con la famiglia in Argentina nel 1896. Il volume di quasi seicento pagine comprendeva più di duecento poesie tradotte in italiano da Angelo Zanon Dal Bo, con testo spagnolo a fronte, introduzione del critico argentino César Tiempo, notizie bio-bibliografiche e note al testo.

In occasione della pubblicazione, la Biblioteca cantonale di Lugano ordinò una mostra documentaria e bibliografica che per la prima volta riunì un vasto materiale che illustrava la figura e l’opera di Alfonsina.

Questo servizio di Gianna Paltenghi andò in onda il 30 maggio 1972 nel programma televisivo «Pagine aperte». È una intervista ad Angelo Zanón Dal Bo, curatore dell’antologia di poesie di Alfonsina Storni.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
29 settembre 2020
70 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
00:01:54
Già 1,406 documenti associati a 1970 - 1979

Dossier:

La rete:
Sponsor:
7,431
2,190
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.