Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

La prima intervista della TSI a Bernardo Bertolucci

30 marzo 1975
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua

Negli archivi della RSI ci sono numerose interviste a Bernardo Bertolucci [1941-2018]. La prima in assoluto andò in onda il 30 marzo 1975 nel programma televisivo «Amichevolmente», prodotto da Marco Blaser. Fu realizzata da Osvaldo Benzi nei pressi di Parma, dove il regista italiano stava girando «Novecento», opera presentata l'anno dopo fuori concorso al 29º Festival di Cannes.

Il film sul cui set l'allora TSI aveva portato la camera è un dramma storico ambientato in Emilia che racconta le vite e l'amicizia di due uomini, il possidente terriero Alfredo Berlinghieri (De Niro) e il contadino Olmo Dalcò (Depardieu), nel contesto dei conflitti sociali e politici tra fascismo e comunismo che ebbero luogo in Italia nella prima metà del XX secolo. Erano passati tre anni dal provocatorio «Ultimo tango a Parigi», sarebbe passato un decennio dall'epico «L'ultimo imperatore». Nell'intervista alla TSI è senza dubbio rilevante la dichiarazione di «poetica» di Bertolucci, il quale descrive il lavoro su «Novecento» come la dedizione ad un'opera che si fa da sé, che detta le sue proprie regole strutturali - un'opera aperta, che sembra vivere di vita propria e chiede agli attori e al regista di darle la forma che già contiene.

Nel video appaiono le attrici Laura Betti e Dominique Sanda.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
28 novembre 2018
142 visualizzazioni
0 likes
0 commenti
0 dossier
00:12:19
Già 361 documenti associati a 1970 - 1979
La rete:
Sponsor:
3,038
1,517
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.