Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Giovanni Serodine, artista dallo strabiliante virtuosismo pittorico In evidenza

ottobre, 2022
Danilo Mazzarello
laTurrita

Giovanni Serodine nasce ad Ascona o a Roma, tra il 1594 e il 1600, quinto figlio di Cristoforo, capomastro asconese, e di Caterina, nata Porta, originaria di Solduno. Giovanni ha quattro fratelli maggiori: Andrea, Pietro, Giovanni Battista e Bartolomeo. Il padre si trasferisce con la famiglia a Roma qualche tempo prima del 1595. Nell’Urbe lavora dapprima come cambiavalute e prestasoldi e poi come finanziatore, oste e mercante di vini. I Serodine vivono nel rione di San Lorenzo ai Monti, quartiere che ospita una numerosa colonia di asconesi. Probabilmente Giovanni frequenta l’ambiente degli artigiani e scalpellini lombardi. Ancora adolescente entra nella bottega del fratello Giovanni Battista, dove impara il mestiere di stuccatore e scultore prima di dedicarsi alla pittura….

Inizio dell’articolo di Danilo Mazzarello dedicato a Giovanni Serodine.

mdm.atte.ch/MDM0694-foto-1.jpg

Giovanni Serodine, Ritratto di ragazzo con fogli disegnati, 1625-1628, olio su tela, 65,6 x 49,2 cm, Pinacoteca Züst, Rancate. Alcuni ritengono che questo dipinto sia un autoritratto.

mdm.atte.ch/MDM0694-foto-2.jpg

Casa Serodine ad Ascona. Gli stucchi sono opera di Giovanni Battista Serodine, fratello di Giovanni. (Foto Danilo Mazzarello)

mdm.atte.ch/MDM0694-foto-7.jpg

Casa Serodine ad Ascona in una cartolina d'epoca.

mdm.atte.ch/MDM0694-foto-3.jpg

Giovanni Serodine, Invito a Emmaus, olio su tela, 228 x 147 cm, Chiesa parrocchiale dei SS. Pietro e Paolo, Ascona.

mdm.atte.ch/MDM0694-foto-4.jpg

Giovanni Serodine, Chiamata dei figli di Zebedeo, olio su tela, 210 x 146 cm, Chiesa parrocchiale dei SS. Pietro e Paolo, Ascona.

mdm.atte.ch/MDM0694-foto-5.jpg

Giovanni Serodine, Cristo tra i Dottori, s. d., olio su tela, 145 x 224 cm, Museo del Louvre, Parigi.

mdm.atte.ch/MDM0694-foto-6.jpg

Giovanni Serodine, Sacra Famiglia, circa 1627-1628, olio su tela, 68 x 62 cm, Amministrazione Patriziale, Ascona. Alcuni ritengono che in questo dipinto il Serodine abbia ritratto la sua famiglia: il padre Cristoforo, il figlio Giovanni Battista e l’innominata compagna.

Leggi l’articolo completo su laTurrita cliccando qua.

Vai al dossier “laTurrita” cliccando qua.

Vai al dossier LIBRI e ARTICOLI - Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0694

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
22 ottobre 2022
168 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
2 dossier
La rete:
Sponsor:
9,217
2,627
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.