Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
00:00:00
01:26:33

Francesco Guccini in studio con Riccardo Bertoncelli

11 luglio 1978
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Questo incontro di Salvatore Maria Fares con Riccardo Bertoncelli e Francesco Guccini andò in onda l’11 giugno 1978 nel programma radiofonico «Pomeriggio feriale» della Rete Uno della RSI. È la prima intervista a Guccini della RSI documentata negli archivi. Senz’altro notevole la presenza in studio di Bertoncelli e Guccini assieme, due anni dopo la pubblicazione de «L’avvelenata» che compare nell’album Via Paolo Fabbri 43 e in cui Guccini faceva dell’ironia su quello che, in seguito, sarebbe diventato un amico: «spero che l’amico che cito nella canzone non me ne voglia per aver lasciato il suo nome. Dopo un pomeriggio di chiacchiere e chiarimenti reciproci, spero di essergli diventato abbastanza amico da permettermi di fare dell’ironia su di lui. E poi quando ci siamo conosciuti, la canzone era fatta; l’ha ascoltata, e non mi è sembrato che si arrabbiasse.»

Temi dell’intervista di Fares sono la ricerca di una definizione del ruolo del cantautore, i contenuti politici di una canzone, come nasce una canzone e come si trasforma dopo la sua commercializzazione, il rapporto con il pubblico e il ruolo e la natura della canzone politica. Nella seconda parte si parla della responsabilità di un cantautore rispetto all’ascoltatore e dei motivi che hanno contribuito a far sì che attorno alla canzone si è creato un fenomeno di massa a discapito della poesia.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
27 aprile 2020
99 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
01:26:33
La rete:
Sponsor:
5,737
1,920
© 2020 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.